Contabilità

Durante il primo anno di attività, i progetti realizzati nei campi profughi della Grecia sono stati finanziati grazie alle campagne di raccolta fondi organizzate in collaborazione con il gruppo #CalabriaXIdomeni.

Da quando Viva la Vida Onlus opera ufficialmente in Cambogia, tutti i progetti sono stati finanziati con differenti modalità.

I ricavi della vendita del libro Controvento ci hanno permesso di cominciare tutto e quindi avviare le attività nell’orfanotrofio e costruire la scuola e il centro sportivo del Viva la Vida Cultural Center.

In seguito sono stati fondamentali i contributi dei volontari, la vendita di oggetti solidali (magliette, braccialetti, disegni ad acquerello e sopratutto calendari), le donazioni libere che arrivano tramite il nostro sito e il sostegno a distanza mensile che dalla fine del 2020 ci dà la sicurezza di poter mandare avanti tutto.

Per qualsiasi dubbio non esitate ad inviare una mail all’indirizzo vivalavidafamily2016@gmail.com, oppure contattate direttamente tramite whatsapp Nicola Regina, responsabile della gestione dei fondi di Viva la Vida Onlus (+393773452016).

Torna in alto